Newsletter

Ricevi il bollettino meteo di Umbrialive!

Iscriviti

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
24-07-2017, 18:38
Italian English French German Spanish
Perugia - L'Acropoli Sacra di Perugia. Un nuovo percorso archeologico sotto la cattedrale di San Lorenzo

Perugia, da gennaio 2011

Da gennaio 2011, nel museo del Capitolo della Cattedrale, visite guidate portano alla scoperta di un percorso archeologico di grande suggestione.

Il percorso si sviluppa per circa 1 km al di sotto della cattedrale, edificata proprio sopra un terrazzamento della città etrusca, e permette al visitatore di affacciarsi su diverse epoche della città (etrusca, romana, tardoantica, medievale).

Gli scavi hanno riportato alla luce il grande muro di contenimento della terrazza, costruito con una tecnica simile a quella delle mura urbiche ma assai meglio conservato. Si sviluppa parallelo all’attuale via delle Cantine per una lunghezza di circa 40 metri ed un’altezza di circa 15 metri ed è visibile dall’interno dei locali affacciati sulla via.

L’esistenza di edifici sacri nell’area, risalenti all’età arcaica (VI – IV secolo a.C.), è testimoniata dai resti delle fondazioni delle strutture e dalle decorazioni in terracotta policrome degli edifici templari (le antefisse a testa di Sileno) oggi esposte al museo Archeologico Nazionale dell’Umbria (Pg). Ai piedi del terrazzamento è stato rimesso in luce un tratto basolato di un importante asse viario della città etrusco-romana, che si raccorda a quello già da tempo identificato al di sotto di piazza Cavallotti.

Nel corso del I secolo a.C. l’area fu occupata anche da edifici privati: sono ancora visibili i resti di una ricca casa romana (domus), con pareti in origine arricchite da decorazioni pittoriche. La casa fu abbandonata in seguito ad un violento incendio provocato, molto probabilmente, durante la capitolazione della città assediata da Ottaviano, il futuro imperatore Augusto (41 a.C. bellum Perusinum).   

Probabilmente già a partire dall’epoca bizantina, il monumentale terrazzamento poté essere sfruttato a scopi difensivi. Dal X secolo attorno alla chiesa cattedrale si assiste alla progressiva formazione di un insieme monumentale di edifici, torri, palazzi che nell’immaginario popolare rappresenta il “castello di San Lorenzo”, come viene designato dai documenti medievali. Testimonianza di questa trasformazione è un basamento poligonale addossato al muro di via delle Cantine, pertinente, forse, alla parte inferiore di una torre risalente forse al VI-VII secolo a.C.

 

Per effettuare il percorso archeologico è necessario prenotarsi alle visite guidate condotte dal personale del museo del Capitolo della Cattedrale.
Orari e costi delle visite guidate   

 

Il Querceto
Bosco, Perugia PG
Agriturismo La Volpe e l'Uva
Perugia PG
Ciclismo Sport
Perugia PG
Banner
Banner
Banner
 64 visitatori online
© Copyright Umbriameteo snc - Design by 300dpi STUDIO - Sviluppo danielefazzioli.com